[ Amor di gioco ] Ci rincontriamo, Clementine.

[ Amor di gioco ] Ci rincontriamo, Clementine. 

the-walking-dead-season-2-clementine-fire-woods

Carissimi lettori, oggi parliamo di The Walking Dead. L’estate scorsa comprai la versione retail del titolo Telltale Games e ne rimasi estasiata. Uno dei giochi più belli del mio 2013 e tra i migliori giocati nella mia carriera videoludica, senza dubbio. Quando lo terminai ebbi la voglia irrefrenabile di averne ancora, un po’ come un bambino che mangia l’ultima caramella del pacchetto e cerca di comprarne un altro. L’attesa è stata finalmente premiata e qualche settimana fa è uscito il primo episodio della seconda stagione di questo fantastico titolo! Cosa voglio quindi fare oggi? Ma ovviamente vedere quali sono stati i cambiamenti e sopratutto se il gioco mi ha soddisfatta!
Non parliamo della trama, dato che è estramamente connessa a quella della prima stagione e non vorrei spoilerarla a chi non ha ancora giocato il titolo. Possiamo però parlare del ritmo narrativo, che si è dimostrato molto più incalzante e coinvolgente rispetto all’inizio della passata stagione, che era invece più lento e introduttivo.
Il gameplay sembra essere rimasto sostanzialmente lo stesso, con soltanto un re-design di alcuni elementi, come le immagini dei tasti che appariranno sullo schermo. Questo consente al giocatore di non confondersi più con le azioni da eseguire, che verranno ben differenziate.
I caricamenti del gioco sono leggermente più veloci, rendendo quindi meno snervanti le fasi di attesa. Purtroppo però, i salvataggi continuano a rallentare l’azione, bloccando a volte i filmati in corso.
La grafica rimane praticamente uguale a quella della prima stagione, con solo qualche piccolo perfezionamento agli ambienti e dei colori più accesi, dovuti probabilmente al cambio di ambientazione previsto per il titolo. 
Devo dire che sono rimasta estasiata da questo primo episodio: mi ha divertita, emozionata, coinvolta e tenuta incollata allo schermo. Ottimo nuovo inizio per i Telltale, ma personalmente non avevo dubbi!

the_walking_dead__season_2__clementine_wallpaper__by_delta0zero-d6sbsrd

Tipiche frasi durante il gioco:
– NOOO! MOLLA LA BAMBINA STRONZO!
– Porca miseria, arrivano gli zombie!
– E questi chi sono mo? Che facce da culo.
– Sto guidando una bambina di 10 anni porca puttana, NON POSSO FARE TUTTO IO!
– Hai capito Clementine, mi sta diventando Solid Snake.

Un gioco tranquillo, eh.

[ Amor di gioco ] Ci rincontriamo, Clementine. 5.00/10 (100.00%) 4 votes

Copyright © 2014 - Tutti i Diritti Riservati