Recensione | Sly Cooper 2 – La banda dei ladri

601566_10200776947736614_1051320262_dddn

 

Dopo un primo capitolo semplice ma d’impatto, la saga di Sly Cooper riesce ad alzare notevolmente tutti quegli elementi già buoni del precedente episodio: gameplay, personaggi, storia e grafica. Quindi, come molti di voi già immaginano, Sly Cooper 2 – La banda dei ladri è un capitolo nettamente superiore al predecessore e, a nostro avviso, il migliore della serie fino ad ora. Andiamo a vedere perché!

slyimm2

In questo secondo capitolo il nostro procione ladro ed i suoi amici dovranno vedersela con la temibile banda Klaw, un gruppo di cinque malvagi personaggi che usano le parti di Clockwerk, il nemico finale di Sly nel primo capitolo, per i propri. Aiutato dall’agente Neyla, Sly riuscirà a mettersi sulle tracce della banda e, stavolta affiancato da Murray e Bentley, cercherà di sconfiggere la pericolosa banda criminale. 

Al contrario di quanto era successo nel primo gioco della saga di Cooper, in questo secondo capitolo potremo usare sia Murray che Bentley. Infatti i due personaggi spiccheranno molto caratterialmente, evidenziando la forza e l’impulsività dell’ippopotamo e l’intelligenza e il coraggio della tartaruga. Anche in questo secondo episodio, i boss sono ben caratterizzati, ognuno con debolezze e punti di forza e saranno divertentissimi da conoscere.

SLY 2

Il gioco è composto da 8 livelli, ognuno con circa due fasi composte da varie missioni, e l’ultima fase con solo la missione conclusiva. Le missioni saranno di tutti i generi: ricognizione, scontri, liberazione o cattura di animali (anche fantasmi … sono seria) e, ovviamente, il furto di chiavi e oggetti vari. Gli scontri con i boss saranno tutti diversi, da quelli corpo a corpo a quelli in cui dovremo usare l’ingegno, divertenti e coinvolgenti come nel primo capitolo. Anche in questo caso potremo collezionare le bottiglie, che non saranno però necessarie ad alcuno scopo particolare, tranne quello di imparare nuove mosse. Potremo comprare mosse da LadroNet, in cui potremo accedere dal covo, usando gli incassi degli oggetti rubati alle guardie nelle varie città.

La colonna sonora rimane quasi invariata rispetto al primo capitolo e le grafica migliora sotto molti aspetti, diventando anche più cartoon e migliorando notevolmente espressioni facciali e movimenti. 

sly-2-band-of-thieves-20040902100030714

Sly Cooper 2 si dimostra un ottimo seguito del primo capitolo della saga del procione ladro, migliorando nettamente ogni aspetto e rendendo il gioco divertente e immediato, senza particolari complicazioni. Vi sono leggeri bug, ma nulla di preoccupante o disturbante nei confronti della giocabilità. Assolutamente consigliato, imperdibile per chi vuole vivere appieno questa meravigliosa saga.

299890_10200776948256627_1180866432_dddn

Vota l\’articolo

Copyright © 2013 - Tutti i Diritti Riservati