Rumor: Possibile data d’uscita di PS4 e Xbox One?

Faccia confusa

La corsa alla next generation è iniziata a fine E3 quando Sony e Microsoft hanno annunciato i giochi e i rispettivi prezzi di entrambe le console. Microsoft ha stabilito un costo di ben 499 dollari (499 Euro-449 Sterline), mentre PS4 ha prezzato la sua console con 399 Dollari (399Euro-349 Sterline). I prezzi sono molto sostanziosi, anche se in netto vantaggio c’è PS4. Tuttavia, nel pack di Microsoft è compreso il Kinect, anche se il giocatore hardcore potrebbe anche farne a meno. Purtroppo Microsoft ha realizzato un bundle con Kinect perchè la periferica farà avviare la console, senza di essa, la macchina non si accenderebbe.
Ci sono voci che vogliono Microsoft al lavoro su un bundle che non contenga il Kinect, tuttavia ci sarà da chiarire la situazione del funzionamento della console. Sarà un altro passo indietro sulla sua politica per il colosso di Redmond? Chissà, lo scopriremo nelle prossime settimane.

Ritornando al succo del discorso, ci sono ulteriori voci che dicono che entrambe le console verranno lanciate nel mese di Novembre( Per Microsoft lo si sapeva già). Xbox One dovrebbe arrivare il 27 Novembre, quasi in concomitanza con il black friday tipico negli Stati Uniti d’America. La fonte è amazon, quindi la voce può essere del tutto fondata.

Invece, PS4, tramite alcuni annunci fatti da MediaMarkt (l’equivalente di MediaWorld) viene data in uscita il 13 Novembre
Anche in questo caso la voce potrebbe essere fondata visto che la maggior parte dei grandi retailer ricevono sempre in anticipo informazioni sulla data d’uscita di un certo prodotto.

Le date così distanti promettono un solo presagio: Sony potrebbe battere Microsoft sulle vendite iniziali, oppure, Microsoft anticipi la data d’uscita in contemporanea di PS4 così da non lasciargli terreno per farsi distaccare in termini di vendite.
Si può presagire una sola cosa: Nel mese di Novembre assisteremo ad una lotta per accaparrarsi clienti e vendite, anche se i giocatori hanno già scelto la via da seguire. Tutto potrebbe essere cambiato con il retro front di Microsoft, anche se è dura riuscire a convincere un pubblico ormai stanco di una politica per poi vedersela abbandonata solo per soldi.

 

Vota l\’articolo

Copyright © 2013 - Tutti i Diritti Riservati