La “Mitica” Conferenza EA 2014

EA_Games_logo

Tempo fa dissi:

“Hey ciao mi chiamo EA, e mi piace non farne una giusta “.

E quest’oggi, cosa potrei mai aver combinato nella conferenza dedicata a me stessa e medesima?.

O si certo adoro dire un sacco di cose come che la serie Battlefiled non avrebbe mai avuto una cadenza annuale e che ovviamente ci sarebbero stati addirittura ben 5 nuovi giochi.

Ma si sa come vanno le cose e che nome ho perciò beh ecco…beccatevi ciò che ho saputo offrire.

So che mi è stata data una grossa responsabilità, gestire tutti quei fans di Star Wars incacchiati neri (come un certo Valecant), per il fatto che nella passata generazione di console non c’è stato un vero e proprio titolo degno di nota dedicato ad esso; ed è su questi sani principi che voglio mostrare il nuovo Battlefront.

Mostrare; EA, non so quale sia sinceramente la tua idea di “Mostrare”, ma so che rilasciare un diario di sviluppo non è la via migliore, si è vero ho apprezzato molto il fatto che DICE abbia fatto un lavoro certosino e che grazie alla collaborazione abbia avuto accesso alla collezione personale della Lucasfilm, ma qui si è promesso di vedere il gioco in azione non di rilasciare filmati in pre-alpha.

Vabè, non voglio essere cinico, perchè da come DICE si è posta nel suddetto diario, il lavoro certosino dietro al titolo si nota e la visita alle locazioni storiche del film ne sono la conferma, il gioco è ovviamente un cantiere aperto ed utilizzerà un nuovo motore grafico in grado di rendere la saga realistica come non mai.

Ma se voglio davvero trovare il pelo nell’uovo, non posso non dire che trovo davvero un presa per i fondelli annunciare un titolo giusto per far salire un hype cane e per calmare i nerd-neuroni che perennemente ci ritroviamo sovraccarichi ed in attesa di seguiti di titoli giocati tempo fa.

Detto ciò di star wars battlefront se ne parlerà di nuovo i primi mesi del 2015, e non posso però negarvi, il grandissimo fatto che nonostante io non mi fidi più di EA, il gioco mi ha fatto per quel poco che si è visto una gran bella impressione, poichè il lavoro dietro allo sviluppo di questo titolo pare completo, e soprattutto appassionato.

E’ il turno di Bioware o meglio quello che ne rimane, so che non mi devo fare pregiudizi basati sulla loro gestione degli ultimi capitoli delle saghe di maggior successo, e nonostante si sia visto un corto (nemmeno 2 minuti) gamplay di Dragon Age Inquisition, ed il relativo trailer, trovo difficile esprimermi su un titolo il cui feedback definitivo lo si può avere solo giocando.

Perciò quante combinazioni di poteri ci potrebbero essere, quali possibilità ci offriranno le tattiche e le scelte fatte nei combattimenti; perciò capitemi che 2 minuti di gamplay non possono bastare per principio, purtroppo una cosa l’ho notata ed anche molto bene, chi giocava non ha attivato la pausa tattica, aspettate, ragazzi ma…non era mica uno dei segni distintivi della serie?.

Ok va bene ma se almeno lo volete fare più action, vi prego, fate che non debba premere lo stesso simpaticissimo tasto per tutta la durata dei combattimenti come nel 2.

Ah ma Valerio sei incontentabile; toh! Tieni sto Mass Effect 4, e queste nuove IP su cui Bioware lavora, che non si sa cosa siano ma esistono (come quelle famose cinque che dovevano essere annunciate oggi , vero?).

Si, capisco, ma perchè dovete mostrare altri giochi in pre-alpha solo per accontentare qualche nostro nerd-neurone ammalato di Hype.

The sims 4, premetto che sono piuttosto ignorante su codesto argomento, ma non voglio dire fesserie, da come è stato presentato non può che essere una naturale evoluzione dell’oramai classico Sims 3.

Carrellata sportivi, Bruce Lee che si mena in UFC 15e altre…Robe di cui; beh non me ne frega una beata minchia.

Hey, ma aspetta quello è il direttore di Cryterion; nuovo Bournout in arrivo?.

una nuova IP?; E come si dovrebbe chiamare saltiamo tra motocross ed elicotteri senza texture.

Dai sono un burlone, l’idea di vivere in prima persona buona parte degli sport estremi ed adrenalinici mai creati è davvero ottima, ma vale lo stesso discorso dei giochi precedenti: Capisco che oramai buona parte dei videogiochi EA ci vengono rilasciati in versione Beta e tocca a noi farli migliorare fino a raggiungere la release definitiva, ma EA spero davvero che non cominciate a rilasciare giochi senza texture,perchè troverei la cosa disturbante.

Eddai come fanno a non piacerti queste cose c’è voglio dire Valerio, ho appena creato Battlegolf, ma soprattutto in FIFA 15 ho l’acqua interattiva, c’è te calci e salta lo schizzetto dell’acqua ora capite perchè tutti gli altri giochi mostrati non sono texturizzati, ovviamente abbiamo usato tutto il nostro Budget per creare l’erba non piatta a e l’acqua interattiva, anche se i giocatori hanno ancora tutti facce più piatte di uno straccio vileda.

Ma dai ora è tempo di tirare fuori Dawngate, un “nuovo” ed “innovativo” Moba.

Ma è Dota 2.

No è Dawngate.

Dota 2…

e va beh dai brutto pignolo, beccati mirror’s edge.

Si…non texturizzato, ma lo so cara EA che hai esaurito tutto per l’acqua interattiva di FIFA.

Beh le impressioni su quello che si è visto, contando il non importante fattore ,che si è trattato dell’ennesimo diario di sviluppo con accenni di gamplay in pre-Alpha sono positive, i movimenti sono fluidi e continui e si ha ancora la fantastica impressione di guidare una protagonista estremamente agile, speriamo che non esca quando sarò vecchio.

Aspettate un attimo; cara EA, dove sono i famosi 5 giochi che avresti dovuto annunciare? E tempo fa mica dissi che Battlefiled, non avrebbe mai avuto una cadenza annuale?.

Beh…io, ecco, si lo dissi.

Oh, ma come, cosa vedono i miei occhi, un nuovo Battlefiled con uscita autunnale; grazie EA se ne sentiva proprio la mancanza.

In Battlefiled Hardline, comanderemo poliziotti d’assalto e dovremmo fermare vari terroristi e cartelli della droga, è sicuramente una valida alternativa agli incipit classici di battlefiled, poiché da quanto trapelato nel lungo gamplay mostrato sul palco, la modalità principale sarà incentrata sul catturare e mettere in sicurezza un pacchetto che la squadra avversaria avrà recuperato a inizio partita.

Sicuramente un’idea che se sfruttata per bene saprà far staccare i giocatori dalle più note modalità che questa serie offre, ovviamente includendo il fatto di non poco conto che la partita mostrata all’E3 era si ben fatta ma pre-calcolata spudoratamente per offrire lo spettacolo migliore, perchè come voi giocatori ben sapete appena si entra in una reale partita multiplayer ognuno vaga per cavolacci propri.

Non ho però potuto non avere l’impressione che si tratti forse di un gioco creato in fretta e furia, per via di texture a malapena definite per quanto riguarda l’oggetistica non riciclata dal capostipite.

La verticalità delle mappe, il rampino e le nuove armi create per tendere imboscate così come i nuovi inseguimenti tra veicoli, potrebbero renderlo un titolo interessante per chi non si è ancora stufato del multiplayer.

La beta già disponibile oggi su ps4 se possedete il quarto capitolo, ed arriverà su altre piattaforme a porte chiuse se vi iscrivete sul sito ufficiale.

Ah; ma caro ragazzo allora vedi che ti è piaciuta la mia conferenza?.

In realtà no cara EA, se bisogna mostrare diari di sviluppo di giochi annunciati troppo precocemente per avere un gamplay mostrabile, allora è meglio concentrarsi altrove, e soprattutto se si dice che verranno mostrati cinque nuovi giochi, io pretendo di vederli, perchè questa conferenza cara EA, è stata un po’ come quando si va a comprare un tuo gioco; ti riempi di aspettative, speri vivamente che vi sarà un cambiamento di rotta nella gestione, ti crei un hype in testa immondo, e poi quando vai a comprare il gioco ti senti preso per i fondelli poichè ti ritrovi a fare il beta tester, così anche come ri ritrovi giochi il cui solo obiettivo è quello di possedere una campagna di marketing tale per mostrare una qualità che poi il gioco finale non possiede.

Io spero che tu cambi EA, ma per ora non mi fido più di te, almeno fino a quando non provo di persona i giochi che pubblichi.   

La “Mitica” Conferenza EA 2014 4.21/10 (84.29%) 7 votes

Copyright © 2014 - Tutti i Diritti Riservati